Cerca

Direttore, tu quoque!

Caro direttore oggi scrivi (sintentizzo):"(Berlusconi) dovrebbe spiegare perchè non ha modificato la Costituzione, non ha ridisegnato i ruoli del Presidente del Consiglio e di quello sulle esigenze di una moderna Repubblica..." Berlusconi NON ha fatto tante cose, ma quello di riformare la Repubblica l'ha fatto eccome! Infatti il precedente Governo Berlusconi fece approvare una riforma della Costituzione che prevedeva il taglio dei parlamentari, la revisione delle età per l'elettorato attivo e passivo, il Senato federale, l'iter legislativo indipendente fra le due Camere, il federalismo fiscale e soprattutto l'introduzione del Premierato, le norme antiribaltone e la sfiducia costruttiva (da parte dei componenti della maggioranza uscita delle urne). Poi il POPOLO ITALIANO con un referendum ha bocciato il tutto. Diamo a Berlusconi meriti e demeriti, ma solo quelli che gli appartengono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog