Cerca

BERLUSCONI FINALMENTE E' SCESO IN CAMPO.

Egr. sig Direttore, non sono passati neanche 24 ore della discesa in campo del sig. Berlusconi che subito gli sciacalli gli avvoltoi, diffamatori, invidiosi, ominicchi e quaquaraqua' hanno preso gia' il volo ed alla gia' nutrita schiera ma fortunatamente limitata dei mezzi di informazioni, giornale, televisioni, una parte della magistratura ecc. si è aggiunta anche una parte piccola della politica " amica " oltre alla naturale parte avversaria, che si sta dimostrando nel demonizzare la " persona " Berlusconi, degradante, desolante e deprimente che con le loro dichiarazioni non si rendono conto del danno che stanno causando all'ITALIA e non al sig. Berlusconi che, purtroppo, è stato sempre tradito dai suoi naturali alleati ( prima Casini e poi Fini ) non hanno permesso con il loro contributo a compiere le promesse elettorali. Bisogna, anche, riconoscere una certa responsabilita' dello stesso Berlusconi che ha insistito con l'alleato " Bossi " con la limitazione e ricatto territoriale oltre a........ La decisione presa e le motivazioni espresse del PdL mi trovano alquanto d'accordo nel togliere la fiducia all'attuale governo Monti e di aver sottolineato il fallimento del suo operato ( aumento delle tasse, della disoccupazione, la vita e' diventata difficile per il ceto medio-basso dissanguato e non ha toccato minimanente i benefici della politica e della spesa pubblica causa principale del debito pubblico. Per ultimo desidero richiamarmi alle valutazioni dell'economista Sapelli di cui richiamo due punti che mi hanno colpito ma non sono gli unici: - l'Italia non puo' diventare succube e sottomessa della MerKel, della parte democratica della Germania e di una piccola parte dell'UE; - che bisogna eliminare tutti i partitini personalistici che hanno, sempre, fin dal lontano 1970 condizionato e portato scompiglio nelle alleanze di ogni governo ( troppo basso il valore del 4% per essere riconoscitua una forza politica in parlamento in base alla forza dell'elettorato nazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog