Cerca

IL CONSIGLIORI

Caro Cavaliere, Se vuole evitare che gli storici futuri scrivano che :"Nel 2013 , per mano comunsita, morì Berlu...sansone con tutti i Berlusconistei", lasci perdere i suoi attuali consiglieri e dia retta al sottoscritto, un "Consigliori" che sta a Lei, come Genco Abbandando stava a Don Vito Corleone ( sperando che questo accostamento non ci procuri un'accusa per associazione mafiosa da parte del PM Ingroia). Giacché, Lei non si può presentare come nuovo, perché nuovo non è, e dal momento che la sua immagine , dispiace ammetterlo, è stata ( anche per l’avversità delle Toghe Rosse,ma non solo), sporcata; NUOVO e LINDO deve essere il suo programma, anzi “rivoluzionario”, ovvero più grillino di quello dello stesso Grillo e più crocettiano di quello di Crocetta. Lei deve giurare che bastonerà la Casta, e pensi che goduria, di essa fanno parte i multimilionari De Benedetti ( coi soldi suoi, grazie al risarcimento-rapina del Lodo Mondadori) Benigni, Fabio Fazio, Littizzetto , lo stesso Grillo, Santoro, e Compagnia Bella Ciao, e che aiuterà la povera gente che non ce la fa proprio più. Giuri che eliminerà il rimborso elettorale ai partiti, che dimezzerà il numero di deputati, senatori e consiglieri regionali, che decurterà ( e almeno metà li pagherà con CCT a lungo termine) i loro stipendi e quelli di alti funzionari, boiardi e manager dello Stato, alti magistrati ( altra goduria) Star e Starlette della Rai (e se verranno a Mediaset dovrà pagarli poco) le pensioni d’oro e le pensioni doppie dei Capataz sindacali ( ennesima goduria) eccetera. Giuri che decurterà gli appannaggi dei vari Palazzi ( Quirinale, Chigi, Montecitorio, Madama, Ministeri) che taglierà le consulenze, gli Enti inutili e che alienerà molti beni dello Stato ( esempio le caserme ormai vuote); insomma che eliminerà sprechi ( in primis nella sanità) e privilegi, corruzione ed evasione fiscale, oltre a combattere , ovviamente, le Mafie e la criminalità comune, nonché l'assenteismo e il lavativismo nella Pubblica Amministrazione.. Faccia in modo che Attila, al suo confronto, venga considerato un timido moderato. Nel contempo, prometta solennemente che il ricavato di tali operazioni verrà usato per aumentare le pensioni minime, gli stipendi di Forze dell'Ordine e Insegnanti, per ridurre il debito pubblico , per pagare i fornitori e , dopo avere tolto la famigerata IMU, per abbassare le tasse a imprese e dipendenti e per rilanciare le opere pubbliche e le infrastrutture. Infine, si allei con chi condivide tale programma (chiunque,tranne Fini e i FLI...ntstonati) , oppure vada da solo, magari ritagliandosi il ruolo di Capo Partito e lasciando ad altri ( la Marcegaglia,la Cancellieri, la Todini,Antonio Martino, o un altro number one, magari giovane,purché inattaccabile dalle Procure, che sono già col fucile caricato e puntato, e prepari fin d'ora un elenco breve dei futuri Ministri, anche loro a prova di PM.. Altra strada, per evitare di vedere s...VENDOLA..re nei Palazzi Istituzionali la bandiera rossa con la Felce e il Culatello, non c'è. Stia bene, Natalino Russo Seminara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400