Cerca

Riuscirà Berlusconi a convincere i delusi del centro-destra?

La maggior parte degli elettori del Popolo della Libertà identifica Berlusconi con il partito. Se il PdL perde voti è perché il Cavaliere perde voti: ha commesso troppi errori e ne pagherà il prezzo. Convincere gli elettori del centro-destra delusi sarà molto arduo: come potrà mai giustificare, Berlusconi, l'appoggio – praticamente incondizionato – dato al governo Monti ed addirittura gli elogi al Professore degli ultimi mesi? L'unica via di uscita è agevolare la formazione di un partito di centrodestra, parallelo al PdL o Forza Italia 2.0 o quello che sarà, con cui allearsi e che accolga tra le sue file personaggi del PdL che si sono dichiarati sempre contrari a Monti (quali: Crosetto, Meloni, Brunetta ecc.) in modo da dare una possibilità di voto a chi, al Cavaliere, il voto proprio non glielo vuole più dare. C'è un rischio: che questa formazione prenda più voti di Berlusconi. Ma se il Cav. vuole avere una qualche probabilità di fermare Bersani, non potrà che correre il rischio: sempre meglio che ritrovarsi i compagnucci al governo. Lo farà? Qui si vedrà l'intelligenza politica di Berlusconi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog