Cerca

Operazione veritá su monti

Buongiorno direttore, Mi appare inspiegabile che monti vada a pontificare sulle cause della crisi dando le colpe a berlusconi, tirando la volata alla sinistra e resuscitando morti come casini e compagnia, mentre Berlusconi con tutte le tv che ha a disposizione , fa una semplice telefonata che non chiarisce e spiega bene agli italiani come sono andate le cose sullo spread etc. Il professore mente quando dice che lui ha fatto scendere lo spred ,non è vero perchè le sue manovre hanno affamato il paese, solo all'ultimo è corso in suo aiuto un suo goldman boy cioè draghi comprando titoli italiani ,pare per venti miliardi di euro, perchè era ormai evidente il fallimento di monti che non rispetta niente e nessuno. Con il colpo di scena ,di napolitano lo ha insediato facendolo senatore e mettendolo a una guida di un governo del presidente,non quindi eletto dagli iitaliani. Monti parla solo di spred e non vede e non dice una parola sui suicidi cha ha sulla coscienza e i disastri che ha portato nel paese: disoccupazione alle stelle ,imprese che chiudono, fisco incattivito sui deboli, perdita di due punti e mezzo di pil ,mentre il governo berlusconi è stato mandato a casa con una crescita del pil a 6%...è assurdo,incomprensibile che Berlusconi con tutte le televisioni che ha ,non fá come monti andando in televisione a difendersi e difendere il centrodestra ,da queste accuse false. Se può direttore, lo dica al presidente di fare unaopazione veritá,che dovrá essere di più in televisione ,per confutare le falsitá di monti e la truffa dell 'euro da quando è stato concepito partendo dal cambio che difatti ha arricchito banche ,economia e multinazionali tedesche. Dice un refrain, "e facile essere froci con il sedere degli altri " Ribadisca che noi ci siamo in europa ,ma non alle condizioni dei banchieri della bce e faccia il possibile per salvarci dai traditori e incapaci del paese che si profilano all'orizzonte..

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog