Cerca

Zaia è la Lega.

Dopo aver detto NO al PDL ora la situazione appare più chiara: Zaia è la Lega...... e Presidente della Regione Veneto. Maroni ,forse, diventerà presidente dalla Regione Lombardia. Così avranno due regioni importanti, molto importanti..la strada della desiderata-da loro-indipendenza sembra vicina ma,non è detto che Maroni riesca nel suo intento. Di sicuro la sua leadership appare offuscata da quella futura di Zaia....che se non fosse stato messo ministro dal berlusca nessuno l'avrebbe conosciuto.. La memoria è un optional.Ormai. Anche in politica si vive carpe diem, senza passato(dimenticato?). E' solo questione di potere e di business: è chiaro. Ora il capro espiatorio di tutto è il Cavaliere che ha sbagliato,enormemente, nelle valutazioni su gente che,poi, puntualmnete, e come direbbe quella fine della Luciana ,gliel'hanno messa sul c....ops.... sedere!(la volgarità è innata,non riesco a dirlo culo)... Il Nord non ci vuole:il Nord vuole solo il Nord.E noi? Ormai con i fratelli musulmani non possiamo neanche unirci alla lega araba:che sia stato fatto apposta?destabilizzare le aree arabe per isolarci?credo di si. Tutto è iniziato con quella maledetta guerra in Libia. Merci beaocoup...si scrive così? ps:quando introdurranno ,pe noi meridionali., il visto per andare a Milano a fare shopping?o, ci vorrà il passaporto....vado a controllare se è scaduto!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog