Cerca

Non si parla più di scuola e di sapere:solo di c...te!!!

Non si parla più di scuola ma solo di politica,di poltrone, di potere, di finanza, ...di tutto meno che della scuola. AAA cercasi politico che parli della scuola.GRAZIE I tetti cadono in testa agli studenti e ancora qui a dire ca...te! su ca....te!(stile littizzettiano). Bambini 35 in aula con 2 wc. Scuole strutturalmente adeguate per 250 alunni con 500 alunni.Rischi di crolli..e ancora, parliamo del niente, di questi bambocci della politica, di questi falsi, doppio-giochisti-affamatori-speculatori-traditori-incapaci ed incompetenti-..in politica ci sono i peggiori. Le riforme, in Italia-unico paese al mondo dove accade ciò-le fanno per peggiorarci la situazione.Di solito si fanno per migliorarla. Siamo allo tremo ed ancora non so se mi candido..con te non ci stiamo...chiudi la porta...ma nadate a v...lo tutti!!!(stile sgarbiano). saluti agli incapaci della politica, cioè a tutti e buona giornata lei, Direttore.che ogni giorno deve fare un editoriale che,visti i fatti, è il contrario di quello del giorno prima..che stress!!!!!!!!!!!!viva la continuità e la costanza, inesistenti in Italia. Viva,viva,viva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog