Cerca

Pil / Debito / Spread

Un poco d’ordine in questi leggendari “uomini neri” delle minacce ai bambini non guasterà Il Giappone, seconda potenza economica del mondo, ha un rapporto debito / pil del 230 % e vive felice con bassissimi interessi Lo spread nato come strumento derivato di protezione / speculazione notissimo agli operatori moltissime le applicazioni anche temporali esempio “compro il tre mesi e vendo il trent’anni” tipico di quando la banca centrale alza i tassi (time spread), è diventato un mostro alieno nella diffusione dei notiziari. Un americano vede i suoi BTQ al 1.2 % mentre quelli Indonesiani sono al 5.2% differenza 4% ,bello, si compra, ma ovvio che servano protezioni una sui cambi ed una sui tassi futuri. Interest spread e currency futures insieme alle relative opzioni sono gli strumenti di mercato adatti. Il differenziale si riduce ma si riducono i rischi. Giova ricordare che sono strumenti di ordinaria speculazione non verità rivelate di non si sa quale oscura setta religiosa. I mercati non si muovono su fatti oggettivi costati e verificati, ma sulle emozioni. “Buy on rumor sell on news” = compra sulle chiacchiere e vendi sulla notizia ufficiale, è forse il più antico mantra di qualunque mercato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog