Cerca

E' sempre troppo tardi... quando fa comodo...

Dopo il varo della legge di stabilità Mario Monti darà le dimissioni e le camere saranno sciolte. Troppo tardi quindi per approvare la soppressione delle province. Troppo tardi per varare le misure alternative al carcere. Troppo tardi per la legge sul pareggio di bilancio. Troppo tardi per tutto quello che è scomodo a chi dovrebbe approvare queste ed altre leggi e leggine in cantiere da tempo. Non sarebbe il caso di ripristinare alla Camera ed al Senato magari a partire dalla prossima legislatura quel " corso di istruzione popolare per il recupero dell'adulto analfabeta ", almeno così cita Wikipedia con riferimento al programma della Rai " Non è mai troppo tardi ", organizzato all'epoca con il sostegno del Ministero della Pubblica Istruzione e condotto dal compianto Alberto Manzi ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog