Cerca

Quelli che scrivono contro Berlusconi non sono lecchini!?

Se io fossi l'editore di un giornale ,dentro il mio ipotetico gornale metterei,ovviamente, dei giornalisti che esprimono anche la mia opinione. Se ho un negozio ci metterò la commessa più brava o che io reputo tale. Se io sono anti-comunista non è che vado ad assumere Travaglio.Se ho un negozio di fiori non è che ci metto una allergica ai fiori.... Un giornale è anche un'azienda privata che dà lavoro ed è giusto che chi vi lavora tenga al suo posto di lavoro, ma questo non significa essere lecchini. Infatti in tv-vedi Littizzetto-ci mettono i comunisti perchè è la tv di stato,appunto. Dentro le cooperative ci mettono a lavorare solo i comunisti e non chi non lo è. Allora di che cosa ti lamenti,Vincenzo?vedi i lecchini,come li chiami tu, ci sono anche in altri giornali.e voglia a te se leccano!!!e come se leccano!!!! allora chi lavora e tiene al suo lavoro è un lecchino?se ci hanno messo Belpietro un motivo ci sarà e saranno comunque affari loro,visto che se non vuoi non sei obbligatoa compare Libero..ma vedo che ti interessa!!!anch'io prendo La REpubblica ma ci accendo il caminetto non potendola usare per altri scopi cd.evacuativi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog