Cerca

I referendum (non) si rispettano

I Referendum popolari si rispettano. Ufficialmente,che poi sarebbe "a chiacchiere". Come quello sul finanziamento pubblico dei partiti (giugno 1978) e l'altro,sulla responsabilità civile dei Giudici (novembre 1987). Sul primo il popolo "sovrano" è stato raggirato,mentre per il secondo la decisione dello stesso popolo è stata semplicemente ignorata. C'è però un referendum più intoccabile della stessa Costituzione,tratta di energia nucleare (novembre 1987) e ci vieta pure di "farci le ossa" in questo campo fuori dei confini nazionali. Poi ci sono ben 27 referendum abortiti,perchè il popolo sovrano non ha ritenuto necessario parteciparvi (Quorum non raggiunto). Civismo a parte,visti i risultati,che abbia avuto ragione?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog