Cerca

pensioni ed esodati

Spett.le Direttore, già il governo Berlusconi mi aveva posticipato di ben 5 anni la possibilità di andare in pensione e per un disoccupato come me era stato un gravissimo colpo. Ora, la legge Fornero proposta dal governo e approvata dai politici della maggioranza, con un grande spirito di giustizia e di umanità, l'hanno spostata di altri 7 anni, mandandomi nella totale rovina e, in pratica, CONDANNANDO A MORTE quelli come me. Il decreto interministeriale del 1 giugno 2012 è stato una chicca-truffa-inumana aggiuntiva per gli esodati, perchè non permette agli esodati di essere inseriti tra i salvaguardati, con una motivazione, che più assurda di così....si muore proprio. Almeno nel settore "privato" è sempre stato sufficiente dimettersi in cambio di una buonuscita, con una semplice raccomandata e non serviva nè legalmente, nè per contratti un documento aggiuntivo contenente l'accordo sia che fosse individuale, che collettivo. Ripeto, il cinismo e la disumanità di questi parlamentari hanno raggiunto livelli mondiali e mi auguro, che qualcuno li tiri giù dalle spese fisicamente, come loro hanno fatto con ex lavoratori come me.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog