Cerca

Prof bocciati

Sono in disaccordo con le considerazioni espresse da Giordano Tedoldi nell'articolo su “il concorso per precari” della scuola. Ritengo che molti altri lettori, che reputano la meritocrazia un cardine della struttura sociale, la pensino come il sottoscritto. Vorrei pertanto invitare il giornalista ad informarsi in quali atenei ha ottenuto la laurea quel 76,4% degli aspiranti insegnanti bocciati. Probabilmente ne uscirà un dato “anomalo”, utile comunque a fornire motivate risposte sul grado di cultura generale dei nostri candidati all'insegnamento. La Commissione Ministeriale preposta non avrà certamente difficoltà ad individuare tra i quasi 50.000 concorrenti, che hanno superato la prova del test, quelli in grado di aggiudicarsi le 11.542 cattedre disponibili. Le successive prove scritte ed orali serviranno a valutare la concreta attitudine all'insegnamento del candidato ideale tra le cui doti principali dovrebbe spiccare un' adeguata capacità di prontezza nel saper soddisfare adeguatamente le domande che “il popolo dell' aula” gli rivolgerà quotidianamente e con continua persistenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog