Cerca

Se ne sentono proprio delle belle...

C'è sempre una prima volta. E' successo che un extracomunitario (tale Stermilla Artur,albanese),cacciato dalla Repubblica a inizio anno 2012 perchè sprovvisto del permesso di soggiorno,è stato beccato di nuovo nella Repubblica,a Lusciano (Caserta). Siccome queste cose succedono ogni tanto,ma..tanto,è una buona notizia,perchè vuol dire che i controlli vengono fatti. Ma subito dopo,continuando a leggere la notizia di cronaca,si apprende che il giovanotto,invece di essere riespulso magari con consegna in manette alle Autorità di Tirana,ha avuto l'identica condanna toccata ad un fior di giornalista,i...domiciliari. Così lo Stato italiano,pardon,"noi contribuenti",dovremo sobbarcarci anche le spese per costringerlo a starsene a casa,senza...evadere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog