Cerca

lo dice monti che è stato la causa del disastro italiano

Non lo dice il cav. che Monti è stato un disastro, ma una settimana fá circa , egli stesso dichiarò che la colpa della aggravamento della situazione generale italiana è avvenuta per causa sua , qundi almeno lo riconosce ed è corente . Quello che colpisce è come sia possibile affermare cose di talegravitá con famiglie , imprese ,sul lstrico, dopo aver assistito a suicidi di imprenditori , dopo aver innalzato tasse e aver creato le condizioni per uno stato di polizia, lo si possa ammettere con tutta questa tranquillitá. Viene in mente un altra dichiarazioni , al parlamento europeo , disse che quando c'è una crisi grave , la democrazia vá sospesa, è inaudito e Barroso, Martens ,Il kapò tedesco e Mauro del ppe non dissero nulla? l' avesse detto Berlusconi , l'avrebbero espulso su due piedi,questo ci dá la cifra delle capacitá e dello spessoredei popolari europei e dei parlamentari europei in generale. Berlusconi ,andando a bruxelles al vertice del ppe ,si è trovato in un clima di inquisizione dove invece avrebbero dovuto riconoscergli la responsablitá di avere appoggiato un governo di un non eletto in nome delle pressione della casta finanziaria europea e americana. Adesso come minimo dovrebbe dimettersi , martens e tutti coloro che hanno avuto ingerenze nella democrazia italiana, con dichiarazioni non richieste e non di loro competenza ,oltre il limite della correttezza politica.io spero che non dobbiamo aspettare che Nigel farage ,politico britannico ,ci debba difendere ,pigliando a pesci in faccia ,queste caricature di uomii politici, tra l'altro anche loro non eletti,e che sia lo stesso berlusconi a difendere ,in quella stessa sede. Il nostro paese e i milioni di italiani che lo hanno votato ,e in definitiva lademocrazia, li metta al loro posto,come fatto da farage ,che giustamente richiamo l'attenzione sul fatto che nessuno di loro era stato eletto,non i martens, i kapò ,i barroso, i van rompy ,che credono di dettar legge in casa loro. Berlusconi chieda la revisionedei trattatie si faccia alleati la gran bretagna, parli con cameron, i greci, gli irlandesi e raoj lo spagnolo , saremmo ancora in tempo per non fare sicuramente la fine della ,gli deve direproprio così dobbiamo acmbiare o ci fate fare la fine della grecia, e la bce deve averefunzione di banca centrale che stampa moneta. silviotogliamoci i sassolini dalle scarpe, a napoli si dice "che chi hai sassolini nella scarpa e non li toglie è fesso" e sinceramente buoni si ma fessi no!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog