Cerca

I partiti cominciano a spararle grosse per attirare il voto della gente.

Egregio Direttore, Adesso che la campagna elettorale è entrata nel vivo. , assistiamo allo sbandieramento di programmi che hanno una sola cosa in comune: continuare a raccontare bugie agli italiani con promesse di difficile attuazione. Questi uomini che fino a ieri sedevano sugli scranni del parlamento non hanno più alcuna credibilità per fare promesse di alcun genere. Tutti questi signori di destra , di centro e di sinistra , sono i responsabili del disastro in cui è caduto il paese. Per loro gli interessi del partito e personali sono stati messi per anni in primo piano rispetto all’interesse generale e vero del Paese. I tagli al numero delle poltrone del parlamento, anche se in misura minima , non sono stati fatti . Il popolo dovrà accollarsi le spese per mantenere, speriamo soltanto ancora per il prossimo quinquennio, un numero di rappresentanti del popolo di gran lunga superiore a quello degli Stati Uniti. La gente dovrà mantenere personale e palazzi romani che nemmeno la regina del Regno Unito si permette di avere. Qualcuno ha proposto che con la prossima legislatura sia creata una speciale commissione, di persone estranee al parlamento, per decidere come tagliare le poltrone dei parlamentari. Questi signori hanno avuto tutto il tempo per farlo ma non hanno avuto il coraggio di tagliare nemmeno un piccolo scranno e vogliono, con immensa indifferenza, far salire sul carro dei perdi tempo ( come si possono definire coloro che non sono riusciti ad approvare alcuna legge per la riduzione della spesa della politica? ) altri compari a spese del contribuente. Per contro non gli è mai mancato il coraggio ed il tempo per approvare le leggi per aumentare il loro appannaggio ed il contributo ai partiti politici a vari livelli amministrativi. Sono tutti responsabili! Io credo che questi personaggi debbano essere mandati tutti a casa. Gli italiani dovrebbero votare per i partiti che non presentano nelle loro liste nomi e volti legati al passato. Comprendo che questo permetterebbe agli irriducibili di sinistra di vincere le elezioni perché per loro la disciplina del partito conta più del bene del paese. Ritengo che anche questo , ormai , possa essere un prezzo da pagare. E’ l’unico modo affinché tutti li conoscano bene per non rieleggerli mai più in futuro . Giovanni Ridinò

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog