Cerca

Strenne di Natale per la sanità targata C.E.I

Gli ultimi provvedimenti in campo sanitario varati dal governo tecnico-clericale del binomio Monti,Riccardi sono stati quelli di ripianare ,in conto capitale, i deficit(mascherati) di due ospedali pediatrici. Il Bambino Gesù di Roma targato SCV( 12 milioni di euro) , dove alla guida è insediato il Sig.Profiti persona condannata (anche dietro patteggiamento) per tangenti ,relative alla somministrazioni beni di consumo alle mense scolastiche, i cui emolumenti truffaldini di 100.000 euro e più sono stati girati all’attuale Segretario di Stato Card. Tarcisio Bertone. Il Gaslini di Genova ( 5 milioni di euro) dove la fondazione afferente all’Ospedale è presieduta dal l’attuale Presidente della conferenza episcopale italiana ,Arivescovo di Genova Card. Angelo Bagnasco. Perché ugual emolumenti non sono stati concessi al Burlo Garofalo di Trieste e al Meyer di Firenze? Perché dietro l’ipocrisia del bambino malato, si elargiscono, ad ogni patto di stablità, contribuzioni pubbliche ad ospedali che hanno i più alti rimborsi per DRgs? Alla prossima finanziaria Aistarco

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog