Cerca

E PIANTATELA!!

Piantatela di definire d'oro le pensioni, in base al loro importo!!! Chi ha versato contributi su stipendi medio alti, per 35/40 anni, non ha una pensione d'oro o privilegiata. Ha una pensione che riflette la sua contribuzione, calcolata in base alle norme vigenti. Vale la pena ricordare, ai poco informati o agli smemorati, che il coefficiente di calcolo, e' decrescente e quindi chi ha versato di piu' e piu' a lungo(su stipendi medio alti) riceve, in proporzione, meno di chi ha versato su stipendi medio bassi. Se vogliamo essere precisi, una pensione baby e' una pensione d'oro, anche se inferiore a 1.400 Euro e riceve la perequazione al 100%!!! D'oro sono i vitalizi dei politici, non le pensioni degli ex lavoratori del settore privato, che oltre a subire il danno della mancata perequazione, vengono anche definiti privilegiati. Questo lo dico anche a Mario Giordano che si e' occupato di pensioni in piu' di un'occasione, ma non mi sembra abbia mai speso una parola a favore di chi, pagando tasse all'aliquota marginale e contributi corposi sulla propria retribuzione, non riceve nemmeno giustizia, quando si discute sul tema. Grazie

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog