Cerca

Almeno non ci prendesse in giro

E' stato esilarante vedere la scenetta in cui l'ex procuratore Grasso annunciava con un groppo alla gola il suo sofferto ingresso in politica. Come deputato andrà a prendere uno stipendio superiore all'attuale e inoltre, uscendo dalla magistratura prenderà una lauta pensione. Insomma, porterà a casa emolumenti quasi doppi di quelli attuali. Per quanto mi sforzi non riesco a capire la sua sofferenza. Almeno dicesse chiaro e tondo che a Bersani faceva comodo esibire una bandiera come la sua e così non è stato capace di rifiutare l'offerta di una candidatura tanto conveniente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog