Cerca

sig Grasso dalla procura al PD

Gentile Direttore, oggi su rai 3 hanno fatto vedere il grande processo alla mafia, giudice a latere il Sig.Grosso, PM Ayala e ...., dove era il sig. Ingroia? devo dire che il Sig. Grasso mi aveva colpito per il suo modo di porsi e di fare il magistrato, oggi lo scopro uomo del PD, tutti questi magistrati di sinistra, l'elenco sarebbe lungo, come possono pensare che i cittadini siano ciechi? come possono pensare che gli si creda quando giudicano e condannano gente di altri partiti e non tocchino i sinistri o comunisti i Vendola e suoi accoliti, come possiamo pensare a una giustizia giusta? comunque il gentiluomo comunista Grasso ha dato le dimissioni dalla magistratura il sig. Ingroia si è messo in aspettativa così se gli va male torna a spillarci lo stipendio.Bravo, tutto ciò è permesso grazie anche al Sig. Monti che ha pensato solo a toglierci il pane di bocca, ma non ha fatto nulla per rinnovare la magistratura. Ha ragione Vietti è vergognoso ched questi magistrati facciano politica, ma lui che fa affinchè questo non avvenga, si tiene stretto il suo posto, fra l'altro ottenuto coi voti del PDL e se ne sta quieto, così come il Presidente Napolitano. un poco di vergogna nooo? cossio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog