Cerca

ingroia

mi fa senso pensare a Falcone, Borsellino e tanti altri magistrati, poliziotti, carabinieri, gente comune che si è ribellata alla mafia ed è morta accanto al nome del sig.Ingroia, non vi è limite alla vergogna. Sono convinto al fallimento totale di questo personaggio presuntuoso altrimenti dovrei pensare che gli italiani hanno perso la ragione. Che strano Paese il nostro don Gallo canta "o bella ciao" a fine messa e tutti ne parlano avrebbe avuto lo stesso spazio sui giornali se non avesse davanti il don, mi pare la controfigura di Pannella l'uno fa lo sciopero della fame e non lo porta mai fino in fondo, l'altro canta canzoni partigiane con la tonica da prete, che valore ha tutto ciò. Qual'è oggi la morale della politica, si parla tanto di arancioni, gialli, verdi, bianchi, ma dei problemi reali del paese chi parla, nessuno.Oggi come ieri si parla di Berlusconi, ma abbiamo capito tutti che è un mezzuccio per non far parlare delle porcate degli altri partiti Sel, UDC, FLI, PD, ecc. perchè non si comincia a parlare di loro Berlusconi ormai è fuori (i suoi hanno pensato a farlo fuori i giuda che si è portato dietro e ben gli sta.) cossio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog