Cerca

ludopatia

Con la legge di stabilità, il governo ha dato il via libera all’apertura di 1000 nuove sale da poker, ma al tempo stesso il ministro della salute ha insistito sul riconoscimento della “ludopatia” come vera e propria malattia da gioco d’azzardo. E poi dicono che l’assistenza sanitaria non funziona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog