Cerca

Taci, alle soglie di Monti non odo parole che dice umane

Taci, alle soglie di Monti non odo parole che dice umane. Stavamo ancora leccandoci le ferite dell’Imu, ed ecco che arrivano altri rincari di tasse e tariffe. E così i tanti, troppi, che a malapena riuscivano ad arrivare al venti del mese, ora arriveranno solo al quindici, la vera “soglia Monti”, quella che avvertiamo nella nostra carne di comuni umani, non la “soglia Monti” di quelli della finanza che se la cantano e se la suonano a loro piacimento a seconda delle convenienze. Francesco Berardino-Foggia-

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog