Cerca

I soliti ignoti! ridere sorridere o piangere?

Leggo la notizia del furto da parte di due persone(associatisi per tanto delinquere!) di pochi chili di mais avvenuto nella mia terra d`origine e ho fatto qualche considerazione. Esaminiamo un po` da vicino questa strabiliante notizia di cronaca che ci viene da una terra una volta generosissima e solidale verso i piu sfortunati. Nulla da eccepire sugli aspetti legali e di polizia che ovviamente devono fare il loro corso obbligato quando vi sia notizia di reato. L´aspetto che sconcerta e`che ci siano due persone comunque bisognose che violentando la loro dignita` di uomini RUBANO per esercitare un diritto fondamentale: VIVERE O forse SOPRAVVIVERE!- Infatti solo una persona non in possesso di tutte le sue facolta`mentali, potrebbe rubare quattro pannocchie di mais rischiando la galera (credo che su questo possiamo essere tutti d´accordo), quando negli anni 2000 , c´e´ gente ....che in una serata puo´dilapidare migliaia di euro ,spesso sottratti disinvoltamente o a sua insaputa . La notizia(.... il carico di mais.... ,trasportato- con autotreno e rimorchio?- verosimilmente in una bisaccia) ,offuscata dalla sua involontaria comicita`,seppellisce i drammi di tanti, di troppi che oggi cominciano ad essere costretti a umiliarsi tutti i giorni per mettere in tavola,udite udite,addirittura un po` di polenta o per fornire un po´ di becchime per la gallina che poi gli donera´ almeno un uovo per sopravvivere! Signor Benigni ,tra il serio e il faceto ,le faccio notare , per quanto mi sia sforzato, che non sono riuscito a leggere sulla nostra Costituzionre che uno Stato civile non dovrebbe permettere questa vergogna! E creda ,cio´ non mi fa ridere! Se poi questa ferita all´ anima e all´animo sanguina nella mia -una volta generosissima Marsica- il dolore e´ ancora piu` grande. Proprio oggi che ricorre anche l´anniversario del tremendo terremoto che la rase al suolo nel 1915. Cordialita` Renato D`Angelo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog