Cerca

Monti e la legge elettorale

Caro Direttore, non so se ridere o piangere, per questo parvenù della politica la cosa più importante è cambiare la legge elettorale, siamo proprio nella merda, magari sto signore che con le sue tasse ci ha seviziati prenderà anche dei voti, ma anche se ne prendesse uno solo quello della moglie, sarebbe uno di troppo. Maledizione quando gli italiani si sveglieranno e capiranno sarà troppo tardi, meglio chiedere la residenza a Putin. C'è davvero di avere paura del trio Monti, Casini, Fini e che dire di quei traditori di F.I. o PDL Frattini, Mauro ora rischiano di restare fuori, magari sparissero dalla nostra vita, quanti errori di valutazione ha fatto Berlusconi come si fa a votare ancora per lui? Quasi quasi consiglierei a Boateg di restare lui in Italia e andarcene noi, dovremmo chiudere l'azienda Italia per fallimento della classe, si fa per dire, politica. cossio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog