Cerca

TU QUOQUE, SILVIO....

Le notizie blasfeme per i politicanti, sono come i favi colmi di miele per gli Orsi. Ieri Bersani con Vendola e la Conccia , oggi anche tu ai voluto vendere la tua “castità politica”, abbracciando la Legge dei CONTRONATURA. E questa sarebbe la "vagheggiata Società del Futuro”; quella da donare ai nostri figli e nipoti ? Quella moralmente ed eticamente più giusta ? La società dei Gay ? Cosa dirai ai tuoi nipoti quando ti domanderanno, perché lo domanderanno, sai: << …Nonno nonno Silvio, ho visto per strada, a scuola, ai giardini, due uomini che si baciavano e si toccavano …cosa significa essere Lesbica per una donna ?...>>. Coloro che profanano le Leggi di MADRE NATURA permettendo le unioni CONTRO NATURA, secondo me, sono equiparabili a quelle bestie immonde chiamati “esseri disumani” che ogni giorno stuprano e seviziano le donne di ogni età nel mondo. Sarebbe questo il risultato degli insegnamenti ricevuti nei secoli dalle passate generazioni che hanno portato le altre Nazioni a qualificare la NOSTRA TERRA all’apice della civiltà ed indicarla come generatrice di Santi, Poeti, Navigatori ? Se così fosse, non sarebbe auspicabile il ritorno dei tempi di Sodoma e Gomorra per aver perso i nostri più sacri valori Civili, Etici e Religiosi ? Pensaci bene, Silvio, perché ne va anche del tuo di futuro e dell' imminente voto elettivo. lapolide.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog