Cerca

Privilegio ingiustificato

Poichè a nessun leader politico(per quanto incensato dall'Europa)è mai venuto in mente di eliminare lo spreco principe delle nostre finanze(intendo le Regioni,col loro assurdo fardello burocratico),io avanzo una timida proposta che incontrerà lo sdegno generale:eliminare le pensioni di reversibilità a tutti i sopravvissuti che hanno contratto matrimonio oltre il 50° anno di età(chiaramente per ovvi motivi economici) e a tutti quelli la cui pensione legittima supera di quattro volte l'importo di quella minima.Al di fuori delle persone sinceramente religiose,il matrimonio è ormai un contratto vero e proprio, con obblighi e doveri spesso manipolati dagli avvocati.E la badante che impalma il vecchio benestante e solitario non credo meriti la generosità del nostro malridotto stato.Con tale provvedimento gli stessi omosessuali vedrebbero il matrimonio sotto una luce assai meno attraente e farebbero meno chiasso per ottenerne il diritto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog