Cerca

INPS: mia madre sposata a uno sconosciuto e mio padre vedovo

Mia madre, dieci giorni fa, riceveva una lettera con cui l'INPS di Genova la informava di aver sospeso la pensione e che, pena la revoca definitiva, entro 60 giorni avrebbe dovuto comunicare i redditi del coniuge. Peccato che il coniuge è un uomo sconosciuto, nato a Pordenone e di 16 anni più giovane di mia madre. Effettuati i controlli, si scopriva che mio padre è VEDOVO, avrebbe diritto a 4 pensioni (!) e che un uomo sconosciuto è delegato al ritiro di tutte le pensioni. Nonostante all'inizio i funzionari volessero mandare i miei genitori dal CAF per risolvere il problema, ad oggi se ne dovrebbe occupare il direttore stesso dell'Ufficio INPS locale, visto che mia madre, VIVENTE!, era più che intenzionata a chiamare la forza pubblica. vedremo cosa succederà..

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog