Cerca

Nulla di nuovo sotto il sole

Quando ti accorgerai che per produrre hai bisogno di ottenere l’autorizzazione di chi non produce niente; quando avrai le prove che il danaro fluisce verso quelli che non trattano beni, ma favori; quando ti renderai conto che molti diventano ricchi per la corruzione e per le influenze piuttosto che per il lavoro e che le leggi non ti proteggono contro di essi ma, al contrario, sono loro che vengono protetti contro di te; quando ti accorgerai che la corruzione viene ricompensata e l’onore si trasforma in auto sacrificio, allora potrai affermare, senza dubbio di stare sbagliando, che la società in cui vivi è condannata. Ayn Rand, scrittore americano (1950)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog