Cerca

D'Alema dall'alto del Monte Olimpo

L’altra sera nell’ascoltare d’Alema sembrava di assistere alla nuova edizione del film il ritorno dei morti viventi. Come al suo solito si pone sul monte Olimpio a dettare a noi semplici umani con le sue somme verità. Denigra Monti ma è prontissimo a dialogare con i moderati nel dopo elezioni,quando si dice la coerenza. Ma il vero spasso è stato quando ha sventolato la bandiera dell’alleanza con Vendola,al contrario la Lega invece nel fronte della destra è un partito estremista. Per fortuna siamo in democrazia,perché ad alcuni piacerebbe il partito unico,magari comunista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog