Cerca

perchè non tassimao le prostitue?

Buongiorno Giordano, in merito alla lettera del lettore Penengo inviatale nei giorni scorsi, appoggiamo la campagna suggerita poichè riteniamo cosa buona e giusta che tutti i cittadini paghino le tasse; peraltro più di una volta alcune rappresentanti della categoria si sono dette disponibili a regolarizzare la propria posizione con il fisco dichiarandolo anche ai media; inoltre potrebbe essere questo un primo e significativo passo verso la liberazione di alcune di queste donne dalla schiavitù, e quindi un importante mezzo per la lotta alla criminalità. Ci auguriamo che il suo giornale appoggi questa che consideriamo una battaglia di civiltà. Stefano e Patrizia - Torino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog