Cerca

Il paese dei campanelli ?

E' da un paio di giorni che al bar non si parla d'altro se non delle performance del trio Lescano al secolo Travaglio, Santoro e Silvio. " Bene ha fatto Silvio a presentarsi " informalmente " e prendere per i fondelli i due grandi fustigatori " dice qualcuno. " Silvio ? che guitto ! E qualcuno crede ancora in lui ? " dice qualche altro, la minoranza per la verità. Ma il problema è un altro. E' mai possibile che qualche oretta di talk show risollevi di botto un partito destinato nalla rottamazione ? Neanche lo scampanamento dei parroci di paese ai tempi del pericolo comunista erano riusciti a tanto. A saperlo Berlusconi poteva portarsi l'amico Apicella con la chitarra e chissà lo share ed i sondaggi dove sarebbero schizzati. Ma che razza di paese siamo ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog