Cerca

MONTI E IL VATICANO

Egregio Direttore, sconcerto e profondo disgusto ha suscitato in me, cattolico, la posizione di recente assunta dal Vaticano decisamente a favore della "salita in politica" del Professore. Sicuramente Berlusconi non è il diavolo, tuttavia ancor più certo è che Monti non è il salvatore d'Italia, nè tanto meno del mondo dato che l'Avvento appena celebrato dalla Chiesa si riferisce a ben Altro Salvatore. La Chiesa non dovrebbe assolutamente impicciarsi di politica, dovrebbe invece evitare di impantanarsi nel fetido letamaio politico nel quale affonda oggi l'Italia, essendo la sua fondamentale ed esclusiva missione quella di predicare il Vangeloper la conquista di tutti gli uomini a Dio e non certo quella di fare propaganda spudoratamente tesa a procacciare voti aqualsiasi partito politico, meno che mao a quello di Monti indubbiamente non più meritevole degli altri. La Chiesa, semmai, sarebbe tenuta a denunciare i tanti peccati, passati e presenti, dell'intera classe politica, Monti compreso, considerato che ciò è effettivamente un altro dei suoi veri e ben diversi compiti: prerchè, infatti, a solo titoli di eseesempio, non proclama ad altissima voce che, oltre che osceno e vergognoso, è peccato secondo la legge di Dio, e quibdi meritevole della pena dell'inferno, che in Italia ancora oggi esistono persone e famoglie costrette a vivere con poco più di quattrocento euro di pensione al mese rispetto ad altre, Monti ancora una volta compreso, che ne percepiscono tutti i nesi decine e decine e decine di migliaia? Perchè non grida ai quattro venti che, sempre secondo la legge di Dio, rubare è peccato mortale, specie po quando il furto è impunemente commessodai nostri politici di ogni ordine e grado e di ogni sorta di colore, i quali non sono chiamati a risponderne neppure alle legge degli uomoni? La Chiesa, quindi, ed il Card. Bagnasco per primo, se con i tempi che corrono vuole veramente acquistare, invece che perdere, altri fedeli, non contravvenendo così neppure al comandamento evangelico....badi di più ai santi e lasci stare i fanti. Dr. Angelo MARINO MONTERIGGIONI (Siena)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog