Cerca

Un Prof. Stranamore?

Una cosa che mi dà molto fastidio è l'accettazione acritica, da parte della maggior parte dei media, dell'operato di Monti. Non fanno mai due più due fa quattro. Monti ha raccolto con la famigerata tassa sul patrimonio immobiliare (anche e soprattutto sulle prime case) 23 miliardi. Contemporaneamente ha impegnato l'Italia ad acquistare armamenti dagli americani per 35 miliardi. Quindi non un soldo di quello che è stato raccolto va alle classi disagiate, anzi sono state ulteriormente depauperate. Ora si presenta alle elezioni scegliendo l'ala moderata della sinistra come naturale alleato perché, dice, è piu vicina ai bisogni delle classi meno abbienti (che effettivamente stanno sprofondando nella povertà se non nella miseria) e più propensa ad aumentare ulteriormente le tasse patrimoniali per dare a chi ne ha di meno. E lui naturalmente ama il popolo italiano. A me sembra però che più che d'amore si tratti di "stranamore". Premetto che la mia opinione in merito viene da una personale interpretazione di quello che Monti ha fatto durante il suo mandato, non è un'accusa che non sarebbe giuridicamente fondata (si fa tutto legalmente in questi casi!). In sintesi, Monti ha effettuato uno spropositato aumento delle tasse e in parallelo ha dato una spropositata quantità di soldi, molto più di quanto raccolto, alle sue amicone multinazionali americane (che naturalmente lo osannano come il più illuminato leader italiano). Da notare che Monti è stato nel Bildering Group, una società semi segreta che ha come scopo il miglioramente del mondo, è uomo Goldman Sacs, la potentissima banca d'affari americana, ed è stato membro della Triplice, un'altra società semisegreta che si propone di migliorare il mondo. Secondo me una persona che si presenta così e che ha gia fatto questi atti di governo sarebbe da prendere con le molle. Invece c'è chi auspica che sia presidente del consiglio per un altro mandato. Queso candidato presidente dichiara ora di voler uleriormente aumentare, anche enormemente (per dare un taglio con il passato), le tasse patrimoniali. Per aiutare le famiglie povere e sgravare le industrie che sono troppo tassate, dice. Però quello che ha già fatto, che è quello che conta moto più delle parole di oggi, non è assolutamente così. Quindi, poichè il lupo perde il pelo ma non il vizio,c'è da temere seriamente che il ricavato anche delle future tasse possa essere conferito paro paro alle potenze estere che lo osannano (l'accogianza trionfale di Monti negli Stati Uniti poche giorni dopo che aveva firmato l'acquisto della flotta di caccabombardieri americani F 35, la Germania che lo osanna pure!). Togliere agli italiani per dare a terzi è, conti alla mano, quello che Monti ha fatto fino ad oggi. Questo è quello che veramente conta ma nessuno osa dirlo. Toccare, come capita in questo caso, gli interessi americani dev'essere una cosa che fa terribilmente paura ai nostri politici, anche se questi interessi diventano eccessivamente soffocanti, al punto da mettere gravemente a rischio il futuro del paese. E' importante ricordare che lo stesso Israele, che avrebbe bisogno degli F 35 molto più di noi (che non sappiamo proprio cosa farcene), si è ritirato da questo programma. Ma c'è storicamente ua bella differenza tra israeliani e italiani. I primi sono stati vittime del nazi-fascismo, i secondi ne sono stati parte, per acriticità, menefreghismo e mancanza di coraggio civile esattamente come continuano a fare con i fatti politici di oggi. Concludendo, il professato amore del Prof. Monti per gli italiani, fino ad oggi di fatto una mascheratura per tassarli conto terzi, merita di essere chiamato "stranamore". Molto simile a quello del famoso Dott. Stranamore del film di Kubrick, un altro che come lui stravedeva per gli armamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog