Cerca

Ciò che mi resta.

Io, uomo qualunque, sconosciuto, ignorato, massa, popolo, pellegrino, gente, gregge, folla, cittadino, insieme, ho scoperto che in queste settimane posseggo una grande ricchezza; il mio consenso politico! Sono diventato in un attimo, importante, coccolato, adorato, lusingato, attraente e magnifico. Farò mente a quello che diceva mio padre: gli idoli nascono dove la gente si accalca e si spintona. Nessuno avrà in dote la mia ricchezza fino al momento che entrerò in cabina elettorale!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog