Cerca

INDIGNATO

Egr. Direttore, su creonaca vera n. 2107 del 23/01/2013,ho letto un'intervista fatta da Carmen Scotti ad un prostituto uomo che mi ha lasciato disgustato e indignato. Ad un certo punto dell'intervista il prostituto parlando dei suoi facoltosi clienti dice: " E poi ci sono i preti,che mi contattano tramite delle chat dedicate e mi chiedono un appuntamento dopo aver pattuito la tariffa. Spesso fissano un incontro nelle loro parrocchie per mostrarmi il loro operato e placare cosi' i sensi di colpa....."ecc.ecc. Nel continuare a leggere quell'intervista ho provato schifo e tutt'oggi mi chiedo i preti sono affidabili come operatori della fede o no? Premetto che il mio ragionamento e rivolto a tutti quei preti corrotti che predicano bene e razzolano male,e offendono la Dottrina stessa della Chiesa. Al fine di tutelare i credentie e la Chiesa stessa, Le sarei grato se facesse chiarezza. Grazie

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog