Cerca

Se al S. Giovanni di Torino...si perdono le provette

Per carità, sulla Sanità si leggono cose ben più tristi e drammatiche...ma può anche capitare che dopo essere stati sforacchiati come un colabrodo per latitanza delle vene..dopo poche ore, sul furgone che portava provette e quant'altro alle Molinette (dove dovevano essere analizzate)..queste siano sparite. Con una telefonata mi si avvisava dell'accaduto,con appuntamento per la ripetizione del "vampiraggio autorizzato". Peccato che nello stesso reparto, alcuni mesi fa, dopo esame di retinopatia, non ben riuscita alle apparecchiature...vengo contattato a casa per ripetere l'esame...e qui mi fermo. Beh, allora, nel mio piccolo, questa Sanità ha forse bisogno (come dice il Prof. Monti) di essere "ripensata". Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog