Cerca

Samorì e l'oro

Egregio Direttore, Mi domando se Samorì legga con attenzione il Vostro quotidiano. Leggo infatti su Libero del 16 gennaio 2013 a pag 17 che le “riserve auree della Banca d’Italia valgono 104,7 miliardi di euro”. Su Libero del 20 gennaio, a pag 8, Samorì dichiara che vorrebbe diminuire il debito pubblico “attingendo circa 250 miliardi” dalle nostre riserve auree. Beh, se Samorì riuscisse a venderle per il doppio del loro valore attuale, sarebbe senz’ombra di dubbio un bell’affare per l’Italia! ffranchi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog