Cerca

Facciamo lo "spenditometro"

Visto la fantasia dedicata al redditometro, propongo si realizzi, o forse è sufficiente usare lo stesso strumento, un bello "SPENDITOMETRO" che controlli tutte le spese effettuate dai vari enti amministrativi, dai comuni, alle province, alle regioni, al parlamento...per vedere come impunemente vengono delapidati i soldi delle nostre tasse. Non esenterei dai controlli neppure il Quirinale. Sono certa che tutte le discussioni su come abbassare le tasse ai cittadini non sarebbero più necessarie, e torneremmo ad essere il primo Paese in Europa. Invece è più comodo considerare per principio ogni cittadino un evasore, e pretendere che si debba dimostrare il contrario, come se i nostri risparmi fossero frutto di cattivi comportamenti, invece che di virtuosi, ed il fisco si sentisse in diritto di espropriarci! Mi fermo qui!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog