Cerca

Berlusconi imprenditore eccezionale

Berlusconi e’ stato un imprenditore eccezionale. Avrebbe potuto vivere tranquillamente tra i suoi miliardi e le sue ville, arruffianarsi un po’ i sindacati, strizzare l’occhio alla sinistra e godersi le sue cene ad Arcore tra l’invidia e l’ammirazione di tanti. Insomma un nuovo Agnelli osannato e riverito in Italia e nel mondo. Invece ha voluto entrare in politica per di piu’ vincendo sulla gioiosa macchina da guerra delle sinistre. Apriti cielo! Non gliela hanno mai perdonata. Ma chi gliela fatto fare? Gianni Rossi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog