Cerca

La vuota difesa di Monti

L'accusa del Financial Times è: «Come primo ministro Mr. Monti ha promesso riforme ed ha finito con alzare le tasser. Il suo governo ha provato a introdurre semplici riforme strutturali ma si sono annacquate nell'insignificanza macroeconomica». E ancora sul calo dello spread: molti italiani «sanno che è legato a un altro Mario, a Draghi». La replica di Monti dovrebbe indirizzare i singoli punti dell'accusa e, se possibile, smantellarli. Ma non è così. Monti si guarda bene dal toccare questi punti, cerca di semplicemente di squalificare l'accusatore. E' un modo di procedere indegno di un accademico ...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog