Cerca

Prima il Nord

Sono un leghista di vecchi data. Sto seguendo la campagna elettorale della lega Nord cioè quella di Maroni, Tosi, Salvini ecc. Non mi riconosco più in questa Lega che oggi vale si e no il 4/5 %. Dove sono finiti i tempi di Umberto Bossi, l'unica persona che trascinava le masse le folle. Eravamo arrivati solo al Nord sopra il 20%. Le battaglie, le riunioni a Pontida, i comizi dell'unico grande trascinatore, cioè Umberto Bossi. Oggi abbiamo a che fare con Maroni, Salvini e Tosi che all'epoca potevano solo lustrare le scarpe ad Umberto o tuttalpiù fare i portaborse. Poi sento che Sgarbi vuole fondare ilk partito Prima il Nord. Che c'entra Sgarbi con noi, lui che si è candidato a destra, a sinistra, in centro, in alto in basso, in Sicilia, in Ssardegna, nelle Marche, cioè in tutte le regioni ma candidati nella tua Emilia e non ci rompere con il Nord perchè non ha niente a che fare con noi. Con Umberto non sarebbe successo. E poi oltre a Berlusconi allearsi con Fratelli d'Italia noi che volevamo come inno Va' pensiero,. Maroni, salvini Tosi andatevene e fate fare politica a chi sa farla veramente Il grande, l'unico, inimitabile Umberto BOSSI. Scusate lo sfogo ma come me la pensano tanti leghisti. Con Maroni non superiamo manco il 5 per cento con Bossi avevamo più del 20. Maroni lo fa sollo per la poltrona di governatore. Umberto lo faceva per il popolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog