Cerca

Politica uguale calcio e vice... serva ?

Quando Monti, l'ex premier ha detto " il lavoro non è ancora finito, per questo sono entrato nell'arena politica " mi è corso un brivido giù per la schiena. Sta a vedere che ci manca solo il toro, il matador c'è, e siamo a cavallo. Qui, tra una tribuna politica ed un'altra, ed il bello deve ancora venire, non se ne può più. Neanche fosse il lunedì dopo le partite di calcio. E' per questo che vorrei proporre un confronto , dissacratorio d'accordo, ma forse più realista del re. Juventus, Inter, Milan, Lazio, Napoli in assonanza con Bersani, Monti, Berlusconi, Pannella, Ingroia. E Maroni ? Outsider ovvio, che ne so, magari il Chievo. E Casini ? Indubbiamente Fiorentina, il giglio è purezza. E Grillo ? Il Genoa di questi tempi, cambio allenatore ogni due minuti. Sembrerà strano e demenziale ma a me personalmente sembra di assistere ai dibattiti politici come alle discussioni del lunedì sul calcio. Memoria sempre corta, anzi cortissima, e l'arbitro incapace, o magari a volte giudice a latere, che si becca sempre la sufficenza. Dimenticavo : un branco di spettatori che da una vita non si accorge di essere preso per il culo, in entrambi gli sport, si capisce, sia quello della palla che quello delle palle che ci raccontano a bizzeffe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog