Cerca

Che fine ha fatto il patrimonio del M.S.I. ?

Gentilissimo Direttore, la stimo e seguo molto. Mi chiamo Vignoli Marino e mi sono formato politicamente in seguito all'invasione comunista dell'Ungheria nel 1956, scegliendo i valori del M.S.I., che io ritengo i più idonei per il popolo italiano. Ho partecipato al Congresso di Fiuggi ed ai successivi, accettando con lacrime il passaggio ad A.N. . Per colpa del trasformismo di Fini mi trovo senza riferimento politico e sento nostalgia del mio partito e dei valori insegnatimi da Almirante e altre degne persone. Sono a conoscenza del fatto che il patrimonio del M.S.I. in immobili e denaro era molto consistente alla morte di Almirante. So che il senatore La Morte, persona degna, amministrava tali beni. Ora che A.N. è stata sciolta vorrei sapere con precisione dove sono confluiti immobili e denaro, dato che io e molti altri (il 4% dei votanti circa) abbiamo contribuito alla crescita di questo patrimonio. Avendo avuto sentore che ci sono delle Fondazioni (mi fido solo della Fondazione di Donna Assunta Almirante) che dovrebbero gestire tali beni vorrei che mi si rincuorasse sul fatto che il patrimonio in questione non farà la stessa fine della casa di Montecarlo, comprata con torbide modalità per 300.000 euro di valore catastale quando il valore di mercato era da 1,2 a 1,5 milioni. Ringrazio e distintamente saluto, Vignoli Marino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog