Cerca

Il gatto e la volpe usano i polli.

Dopo tutte le rilevazioni sul MPS, senza ombra si può pensare che Bersani è stato un “pollo”, così come prima lo sono stati Fassino (nella formazione dell’ultimo Prodi voleva fare il ministro, D’Alema lo redarguì pubblicamente “ vada ad occuparsi del partito”) e Franceschini (nominato segretario tornò al paesello e fece il “giuramento” sulla Costituzione, si credeva già uno statista, salvo poi il caso Lusi che gli ha spento la luce). Il “gatto e la volpe” del maggior partito di sinistra (Veltroni e D’Alema), quando hanno sentito odor di bruciato, si sono tirarti in disparte e si sono limitati a manovrare i polli da dietro le quinte, pronti ad occupare un posto di rilievo nel nuovo governo in caso di vittoria alle politiche. Se si mette mano alla fondazione di d'Alema -Italianieuropei- ne vedremo delle belle. La casetta che Veltroni ha acquistato a new York per la figlia, con cosa l'ha pagata, i denari del pagamento sono passati per i canali ufficiali?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog