Cerca

Compiti del governo eletto nel 2013

1° ELIMINARE IMU PRIMA E SECONDA CASA. 2° ADEGUARE PENSIONI A ISTAT SINO A € 3.000 MESE LORDI. 3° ABBASSARE IRPEF 2 PUNTI SUBITO. 4° CAMERA E SENATO FORMARE UN SOLO PARLAMENTO CON PARTECIPAZIONE DEGLI ELETTORI CIOE’ N° 1 GOVERNATORE ELETTO PER CIASCUNA REGIONE. 5° PRIVATIZZARE TUTTE LE PARTECIPATE ABROGARE TUTTE LE CARICHE POLITICHE. 6° DIMEZZARE DEL 50% GLI STIPENDI AL NETTO DI TUTTI I PARLAMENTARI DEL PARLAMENTO, REGIONI, COMUNI, CIRCOSCRIZIONI. 6° ELIMINARE LE PROVINCE TUTTE. 7° ABROGARE LE PENSIONI DOPPIE, TRIPLE, QUADRUPLE, LASCIARE UNA SOLA PENSIONE A SCELTA . 8° ABROGARE VITALIZI, LIQUIDAZIONI A PARLAMENTARI DI GOVERNO E REGIONI. 9° ABROGARE LEGGE FINANZIAMENTO PUBBLICO A TUTTI I PARTITI. 10° REALIZZARE STUDIO PROGETTO E RIORGANIZZARE : TUTTE LE ATTIVITA' RIVISITARE IL FABBISOGNO DELLE RISORSE UMANE, PER IL GOVERNO DELLO STATO, DELLE REGIONI, DEI COMUNI, DELLE CIRCOSCRIZIONI DI TUTTE LE CITTA’E PAESI D’ITALIA. 11° ELIMINARE REDDITOMETRO RIVEDERE TUTTI I COMPITI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E AFFIDARLE AL MINISTERO CON GUARDIE DI FINANZA. 12° ABROGARE ENTE EQUITALIA, ASSEGNARE COMPITI AI COMUNI INTERESSATI. 13° RIVEDERE I COMPITI SVOLTI DALLA POLIZIA URBANA CHE ANZICHE’ REPRIMERE DEVE ESSERE AL SERVIZIO E ALLA SICUREZZA DEI CITTADINI. 14° UNIFICARE POLIZIA E CARABINIERI IN UN SOLO CORPO CON FUNZIONI E AL SERVIZIO DEI CITTADINI ALLE REGIONI E AI COMUNI. 15° TRASFORMARE LE CARCERI COME DA MODELLI ESTERI EVOLUTI, DOVE AL DETENUTO NON CONDANNATO PER OMICIDIO E COMUNQUE NON PERICOLOSO PER GLI ALTRI, AL QUALE SI POSSA OFFRIRE VITTO E ALLOGGIO IN CAMBIO DI LAVORI DA SVOLGERE PER LA COMUNITA’, COME RACCOLTA RIFIUTI, COME PER LA RIPARAZIONE DELLE STRADE COMUNALI, DOVE IL DETENUTO POSSA SVOLGERE ATTIVITA’ E SERVIZI RITENUTI UTILI PER LA COLLETTIVITA’, OFFRENDO IN CAMBIO VITTO, ALLOGGIO E SERVIZI PER VIVERE UNA PENA SOSTENIBILE, CON PERMESSI PREMIO QUANDO I MERITEVOLI PROVANO BUONA CONDOTTA, CHE CONSENTA LO SCOPO DI UNA O PIU’ POSSIBILITA’ DI RECUPERO DELLA STESSA PERSONA IN QUANTO TALE. 16° RIFORMARE LA GIUSTIZIA CON P.M. ALLA PARI PER ACCUSA E DIFESA, OBBLIGARE ENTI DELLO STATO A PAGARE I FORNITORI NEI TEMPI CONTRATTUALI PREVISTI CONSENTENDO SE RICHIESTO LE COMPENSAZIONI FISCALI. CONCLUSIONI PER GOVERNARE LO STATO, LE REGIONI, I COMUNI, LE CIRCOSCRIZIONI, DEVONO ESSERE FORMATI DA PROFESSIONISTI E SPECIALIZZATI CHE SVOLGANO I COMPITI SENZA RICORRERE A CONSULENZE ESTERNE, DEVONO DIRIGERE E CONTROLLARE LE ATTIVITA’, I SERVIZI DELLO STATO, AFFIDANDO I LAVORI CON GARE A SOCIETA’ ESTERNE PER LA REALIZZAZIONE DI TUTTI I PROGETTI LORO AFFIDATI CON TERMINI E TEMPI DETERMINATI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog