Cerca

L'albero della magagna

L'albero della magagna. I grandi errori di Mussolini sono stati pagati con Piazzale Loretto e la messa al bandoi del fascismo nei secoli a venire. Le cose buone di Mussolini? Non quelle alle quali alludeva Berlusconi, ma l'aver fatto la fortuna di schiere di incapaci e nullafacenti che si sono abbeverati all' antifascismo, come al pozzo di San Patrizio. Ancora oggi l'albero dell'antifascismo elargisce copiosi frutti, mentre l'albero dell'anticomunismo giova solo a Berlusconi, ma tutti gli altri ci vanno a sbattere il muso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog