Cerca

SE STATO E COMUNI DILAPIDANO?

Non so quanto di reale vi sia nella elettorale sortita che...la odiosa IMU sulla prima casa sia andata a coprire i circa 4 miliardi dati al Monte dei Fiaschi...ma la notizia sarebbe sufficiente a preoccupare il momento,che al 31 gennaio, ci trova tuttora nella "merla". Non diversamente e per analogie il pensiero va pure a tutti quei Comuni che per accrescere le proprie casse sono ricorsi a certi prodotti finanziari ad altissimo rischio, come i "derivati" (che neppure ai privati si raccomanderebbero..."scommesse" di futuri utili che tali non saranno e...con quelle perdite assicurate...si finisce per andare a fotografare il chilometraggio dei cittadini in auto. Veramente un grande esempio di gestione? Forse meglio aprire sale da gioco o inserire la prostituzione tra i redditi "puliti"? Mentre una nuova "nobiltà" imprenditoriale, vitalizi e privilegi continuano la loro marcia. Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog