Cerca

AL MPS c'erano uomini di Rosy Bindi ?

Nel crak MPS c'erano uomini di Rosy Bindi, la corrente della sinistra di DeMita degli anni 80 ha governato la Fondazione del MPS fino al 2011. Ora la incompetende Rosy cerca di buttarla, come si dice, in politica. Tira fuori le fondazioni in altre banche, ma senza farne i nomi, proprio perchè tenta di condividere l' infamia. E' il suo stile di cattolica, un perbenismo che non vuole critiche, una prepotenza che ... sta per finire. Ma non è un motivo per buttare discredito su altre realtà gestite con irreprensibile correttezza e competenza. Cosa che non è nelle corde del PD e della sinistra a Siena. La Toscana è terra fertile per queste manfrine, proprio perchè, essendo quasi assente da decenni ormai un' opposizione e non per colpa, ma perchè il sistema riduce la minoranza negli enti locali ad una presenza ridicola, discriminata dai media pagati dalle maggioranze che governano e quindi senza alcuna possibilità di incidere nelle scelte né nella possibilità di farle conoscere. Quindi vorrei dire alla Bindi, si tenga la sua m.... e non la sparga in altri luoghi solo per confonderne l'origine e l'odore. Marco Gladiatore

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog