Cerca

POPOLO ALLA POVERTA'...PER CASTA?

Il sillogismo...diavoleria, che se mal interpretato potrebbe forse innervosire? Alla base di questo racconto il povero popolo "pantalone",sempre pronto alla sopravvivenza della Casta choosy. Con i rimborsi ai partiti, bocciati da referendum, i partiti iniziarono a tesaurizzare tale "manna", persino investendo in Tanzania... altri coltivando differenti orticelli, forse soggetti a talpe che ne distruggevano i raccolti e per ripristinare urgevano altri interventi. Il popolo..."ghe pensi mi"... con la trovata IMU sulla prima casa...ha finito per risovvenzionare quegli orticelli (banco-partitico) che necessitavano di "irrigazioni" più moderne. Questo racconto, forse, arricchito di fantasia vuole essere soltanto avallato da serio "commentatore" (magistratura)...che stabilisca che le tasche (rivoltate) di pantalone, non ne hanno più per questa classe politica. Ricordi e analogie con lo scandalo della vecchia (1893) Banca Romana, che coinvolse destra e sinistra, ma tutti furono assolti? Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog